La rete Adessonews è un aggregatore di news è pubblica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.  Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli  in qualsiasi momento clicca qui.  Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza.

Cerca: Agevolazioni Finanziamenti Norme e Tributi sulla rete ADESSONEWS

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
#adessonews
Nostri Servizi

Pillola del giorno dopo tutto quello che dovete da sapere

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi Difesa fiscale - Tutela del patrimonio personale Trattative saldo e stralcio e procedure sovraindebitamento Acquistiamo o vendiamo il tuo immobile ed estinguiamo il debito

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La pillola del giorno dopo è un contraccettivo d’emergenza, ovvero un metodo contraccettivo “in grado di fornire alla donna un mezzo privo di rischio per prevenire una gravidanza indesiderata dopo un rapporto sessuale non protetto, o in caso di fallimento del metodo contraccettivo” (WHO 2005).

Come “contraccettivi di emergenza ormonali”, sia la pillola del giorno dopo sia la pillola dei cinque giorni dopo devono essere assunte il più presto possibile. E’ comunque importante ricordare che il contraccettivo di emergenza più efficace consiste nell’inserimento di un dispositivo intrauterino medicato con rame (spirale) entro 120 ore dal rapporto a rischio.

I contraccettivi a base di levonorgestrel, noti più comunemente come “pillola del giorno dopo”, sono efficaci entro 72 ore dal rapporto sessuale a rischio.

Come funziona la pillola del giorno dopo

I contraccettivi d’emergenza ormonali agiscono solo prima dell’ovulazione, spostandola in avanti nel tempo o inibendola, ed impedendo quindi che si possa verificare la fecondazione.

➡ Bisogna sapere che:

  1. non esiste un momento del ciclo esente dal rischio di gravidanza, specialmente se i flussi sono irregolari, e dunque non esiste un momento in cui, a seguito di un rapporto sessuale non protetto, sia inutile l’assunzione del contraccettivo di emergenza;
  1. l’efficacia della contraccezione di emergenza è tanto maggiore quanto più precoce è l’assunzione.

La pillola del giorno dopo è pericolosa per la salute?

Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità (OMS) non vi è alcuna condizione nella quale il rischio derivante dalla contraccezione d’emergenza ne superi il beneficio. Non sono necessarie visite o esami del sangue prima dell’assunzione e non è indicato alcun follow-up dopo. Si raccomanda l’esecuzione di un test di gravidanza se la mestruazione ritarda o non ha le caratteristiche solite.

Non vi sono segnalazioni circa un aumentato rischio per la salute con assunzioni ripetute, ma è importante ricordare che la contraccezione di emergenza è la misura estrema, e che la stessa pillola dei cinque giorni dopo non è efficace se l’ovulazione è già avvenuta. E’ dunque importante utilizzare metodi contraccettivi sicuri già durante il rapporto sessuale.

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi Difesa fiscale - Tutela del patrimonio personale Trattative saldo e stralcio e procedure sovraindebitamento Acquistiamo o vendiamo il tuo immobile ed estinguiamo il debito

Operativi su tutto territorio Italiano

 

Per i contraccettivi di emergenza a base di levonorgestrel:

  • non vi sono rischi di sovradosaggio (le confezioni contengono solo le compresse necessarie);
  • non vi sono rischi di malformazioni nell’embrione o nel feto nel caso in cui l’ovulazione sia già avvenuta;
  • il dosaggio è identico in tutte le donne e le istruzioni sono semplici e facili da seguire;
  • il rapporto non protetto è l’unica indicazione alla terapia e l’identificazione di questo rischio non richiede competenze professionali;
  • non è necessario un monitoraggio della terapia e l’intervento del medico non ne aumenta l’efficacia;
  • la sicurezza è maggiore rispetto a quella di altri prodotti da banco assai diffusi, come l’aspirina o l’ibuprofene.

Come ottenere la pillola del giorno dopo?

Con la determina AIFA n. 219 dell’1 febbraio 2016, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 52 del 3 marzo 2016 è stato soppresso l’obbligo di prescrizione per il farmaco Norlevo, ovvero la pillola del giorno dopo, per le donne italiane maggiorenni, mentre per quanto riguarda le ragazze minorenni è necessaria la prescrizione “non ripetibile”, cioè da rinnovare ogni volta che si rende necessaria e si applica l’articolo 2 della legge 194/78.

○ Cosa fare se il farmacista rifiuta di darmi la pillola del giorno dopo senza prescrizione?

Nel caso in cui il farmacista si rifiuti di dispensare il contraccettivo d’emergenza senza prescrizione, occorre presentargli copia della determina AIFA del 1 febbraio 2016 (scaricala cliccando qui). Se il problema persiste, ti consigliamo di contattare le autorità oppure di contattarci all’indirizzo email info@associazionelucacoscioni.it.

○ Sono minorenne e il medico non mi prescrive la pillola del giorno dopo dicendo che è obiettore. Cosa fare?

Nel caso tu sia minorenne e il medico si rifiuti di prescriverti la pillola del giorno dopo perché obiettore, occorre ricordare che l’obiezione di coscienza è prevista dalla legge 194/78 solo per l’interruzione volontaria di gravidanza. Ti consigliamo eventualmente di rivolgerti ad altri per ottenere la ricetta e, subito dopo, segnalarci la problematica all’indirizzo info@associazionelucacoscioni.it.

○ Sono minorenne, dove posso reperire una prescrizione per la pillola del giorno dopo?

  • In Pronto Soccorso, aperto 24 ore su 24 tutti i giorni della settimana;
  • in un Consultorio pubblico, negli orari di apertura previsti;
  • dal proprio medico di base;
  • nei festivi e prefestivi, dalla Guardia medica.

Cosa facciamo noi e cosa abbiamo fatto finora sulla pillola del giorno dopo?

L’Associazione Luca Coscioni si è battuta affinché la contraccezione d’emergenza potesse essere commercializzata anche in Italia come farmaco da banco, vendibile senza ricetta medica.

La nostra Associazione offre un supporto a coloro che hanno intenzione di segnalare o denunciare inadempienze o abusi CLICCANDO QUI oppure contattandoci all’indirizzo info@associazionelucacoscioni.it.

Source

Finanziamenti - Agevolazioni - Norme - Tributi Difesa fiscale - Tutela del patrimonio personale Trattative saldo e stralcio e procedure sovraindebitamento Acquistiamo o vendiamo il tuo immobile ed estinguiamo il debito

Operativi su tutto territorio Italiano

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: